Amore (citazioni), citazioni, Clemente Rebora, guerra (citazioni), Morte (citazioni), Rebora (citazioni)

Poesia del giorno – 26 gennaio 2022

VOCE DI VEDETTA MORTA C'è un corpo in poltigliaCon crespe di faccia, affioranteSul lezzo dell'aria sbranata.Frode la terra.Forsennato non piango:Affar di chi può, e del fango.Però se ritorniTu uomo, di guerraA chi ignora non dire;Non dire la cosa, ove l'uomoE la vita s'intendono ancora.Ma afferra la donnaUna notte, dopo un gorgo di baci,Se tornare potrai;Sòffiale… Continua a leggere Poesia del giorno – 26 gennaio 2022