citazioni, estate (citazioni), luce (citazioni), Pazzi (poesie), Roberto Pazzi

Poesia del giorno – 21 dicembre 2022

L'estate fatica a moriree anch'io. E tu,luce che ti nascondiin tutti gli angoli di casa,braccata dalla paura del buio,a che ti serve cercarmi?Ti rivesti di me... Roberto Pazzi, La gravità dei corpi. 📍Di questo autore ci siamo recentemente occupati nella recensione della sua ultima uscita nelle librerie in L’affascinante epifania dell’irreale in «La stanza sull’acqua»… Continua a leggere Poesia del giorno – 21 dicembre 2022

Pubblicità
lettura, Rassegna

I momenti bui, l’opera di d’Alembert e il centenario proustiano

Una settimana di letture #59 Federica Breimaier Photo by Leeloo Thefirst on Pexels.com Stiamo attraversando un momento buio. Sapevamo che sarebbe successo, l'abbiamo visto arrivare da lontano. E non parlo solo di quanto sta accadendo in Italia, dove, con il pretesto dei rave party, è diventato legge un decreto sui raduni pericolosi, che rischia di minare… Continua a leggere I momenti bui, l’opera di d’Alembert e il centenario proustiano

lettura, Rassegna

Ma la critica letteraria serve ai lettori? «La stanza sull’acqua» di Roberto Pazzi, la diretta proustiana

Una settimana di letture #58 Federica Breimaier Essendomi laureata in linguistica e letteratura inglese e italiana, ho dovuto fare i conti con la critica letteraria per metà del mio percorso accademico. Essa è stata, prima di tutto, un dovere, anche perché i testi da leggere, spesse volte, non erano scelti consapevolmente e autonomamente, ma imposti, oppure… Continua a leggere Ma la critica letteraria serve ai lettori? «La stanza sull’acqua» di Roberto Pazzi, la diretta proustiana

lettura, Pazzi (recensioni), Recensioni, Roberto Pazzi

L’affascinante epifania dell’irreale in «La stanza sull’acqua» di Roberto Pazzi 

di Gerardo Passannante Roberto Pazzi non ha bisogno di presentazioni. Affermatosi fin dal suo esordio narrativo nel 1985, con Cercando l’imperatore, e ora tradotto in 26 lingue, autore di romanzi storici, col tempo non ha mancato di avvicinarsi anche a problemi di attualità e spesso scottanti, servendosi di una lingua rigorosa che non penalizza però… Continua a leggere L’affascinante epifania dell’irreale in «La stanza sull’acqua» di Roberto Pazzi 

lettura

L’avventura alessandrina di Roberto Pazzi, La prigioniera di Proust, e l’occasione persa di Desiati

Una settimana di letture #57 Federica Breimaier Contrariamente a quanto siamo soliti fare in quella che ormai è diventata la routine di questa rassegna domenicale, questa volta ci allontaniamo dall'attualità politica per dedicarci invece a quella editoriale. Esce oggi in tutte le librerie (ma disponibile anche su Amazon) per La nave di Teseo la nuova edizione… Continua a leggere L’avventura alessandrina di Roberto Pazzi, La prigioniera di Proust, e l’occasione persa di Desiati

infinito (citazioni), Pazzi (poesie), Roberto Pazzi

Poesia del giorno –27 ottobre 2022

Il terzo infinito Scrivere, amare e poi?Dov'è, dov'è il terzo infinitoche non so,eppure mi fa cercare,la terza via scavare,di nostalgia del delta soffrirealla sorgentedelle acque in me?Presto usciranno al sole, berrò l'nifnito che non conosco, vedrò Dio.Ferrara, 12 marzo 2002 Roberto Pazzi da «Un giorno senza sera» Altri articoli dedicati a questo autore:«Il 24 giugno… Continua a leggere Poesia del giorno –27 ottobre 2022

natura (citazioni), Pazzi (poesie), Roberto Pazzi

Poesia del giorno –2 settembre 2022

Occhi Chi sei?Pupilla d'oro nel silenziofra palpebre affondie non sei uomo, non sei donna,ma il tuo nome si dimenticadue volte per aprirti,segreta formula rovesciatanel buio di una cavernaacquattato respiro,ladro del sole,pensiero e mare dove si tuffala palpebra apertastanco mondo nel rossodei tuoi occhi,poi batter di cigliache si chiude a disarmodi tutte le tue forze,l'attimo prima… Continua a leggere Poesia del giorno –2 settembre 2022

lettura, Pazzi (recensioni), Recensioni, Roberto Pazzi

“Hotel Padreterno”: il divertissement metafisico di Roberto Pazzi

    Se mai v’è capitato di scorgere nella metropolitana di Roma un vecchietto bianco per antico pelo, dall’aria bizzarra, con borsalino nero e cappotto di cammello, pashmina al collo,  scarpe a coda di rondine e guanti gialli: ebbene, sappiate che a vostra insaputa potreste essere incorsi nella massima esperienza epifanica! Se invece questa fortuna non… Continua a leggere “Hotel Padreterno”: il divertissement metafisico di Roberto Pazzi

Rassegna

Chi è Abdulrazak Gurnah, l’incontro tra Dante e Caciaguida, e altre curiosità libresche dal web

Cosa si intende per "contenutismo" e cosa c'entra con la discussa scelta del Premio Nobel per la letteratura 2021? Ma soprattutto di cosa ci siamo occupati questa settimana noi di Giornate di lettura? Lo scoprirete nella rassegna di questa settimana di letture appena uscita sul blog.

Rassegna

Tra Paradiso e “Hotel Padreterno”

Le ultime novità della nostra pagina dedicata ai libri, e una rassegna dei contenuti pubblicati nella settimana appena trascorsa.