Alexander McCall Smith, Amore (citazioni), McCall Smith (Incipit), ricordo (citazioni)

citazione del giorno – 31 maggio 2022

“Non pensare a qualcosa può rivelarsi difficile, come Isabel scoprì l’indomani. Aveva deciso di togliersi dalla testa quanto accaduto in cucina, ma continuava a tornarle in mente. Voleva davvero rivedere John Liamor? Contava ancora qualcosa per lei? Ciò che si diceva sotto ipnosi aveva a che vedere con il proprio inconscio? Di certo la mente… Continua a leggere citazione del giorno – 31 maggio 2022

Alexander McCall Smith, McCall Smith (citazioni), mentire (citazioni)

citazione del giorno – 17 maggio 2022

La ferì che Eddie le avesse mentito e la indusse a riflettere sul reale motivo per cui le menzogne ci fanno del male. A volte, certo, succede perché abbiamo agito in base a esse, e la cosa ci ha arrecato un danno. Era una motivazione diretta e comprensibile. La persona indirizzata da un passante malvagio… Continua a leggere citazione del giorno – 17 maggio 2022

Alexander McCall Smith, guerra (citazioni), McCall Smith (citazioni)

Citazione del giorno ~ 11 febbraio 2022

La gente si comportava così, allora. Era coraggiosa.Isabel si domandò se non fosse tropo coraggiosa; gli uomini erano temerari, e difatti venivano usati in nome del patriottismo vanaglorioso e dello sciovinismo, e condotti al macello con facilità. Si doveva essere coraggiosi di fronte alla perdita del proprio unico figlio, oppure crollare e piangere calde lacrime… Continua a leggere Citazione del giorno ~ 11 febbraio 2022

Alexander McCall Smith, Incipit (citazioni), McCall Smith (Incipit)

Incipit del giorno – 16 novembre 2021

“Cosa aveva spinto Isabel Dalhousie a pensare al caso? Era una di quelle curiose coincidenze – del tutto illogiche – che capitano, per esempio, quando si gira l’angolo e ci si trova davanti la persona a cui si stava pensando proprio in quel momento. O quando si risponde al telefono e si sente la voce… Continua a leggere Incipit del giorno – 16 novembre 2021