lettura, Pazzi (recensioni), Recensioni, Roberto Pazzi

L’affascinante epifania dell’irreale in «La stanza sull’acqua» di Roberto Pazzi 

di Gerardo Passannante Roberto Pazzi non ha bisogno di presentazioni. Affermatosi fin dal suo esordio narrativo nel 1985, con Cercando l’imperatore, e ora tradotto in 26 lingue, autore di romanzi storici, col tempo non ha mancato di avvicinarsi anche a problemi di attualità e spesso scottanti, servendosi di una lingua rigorosa che non penalizza però… Continua a leggere L’affascinante epifania dell’irreale in «La stanza sull’acqua» di Roberto Pazzi 

Pubblicità
Rassegna

Avevano ragione loro, e noi lo sapevamo, Mario Luzi e la sua poetica, e qualche riflessione proustiana

Una settimana di letture #55 Federica Breimaier Ieri mattina, mentre cercavo di riordinare le idee per questa rassegna, con la mente ancora appannata dall'incredulità, mi ha raggiunta dalla cucina una notizia: «I nuovi ministri e le nuove ministre hanno giurato al Quirinale davanti al presidente della Repubblica». È fatta, mi dico, non si torna più indietro;… Continua a leggere Avevano ragione loro, e noi lo sapevamo, Mario Luzi e la sua poetica, e qualche riflessione proustiana

Alexander McCall Smith, arte (citazioni), McCall Smith (citazioni)

citazione del giorno – 18 Ottobre 2022

Edward Mendelson tenne la sua conferenza. Auden, disse, provava un forte senso di colpa nevrotico di cui c’erano numerose testimonianze nelle sue poesie, ma dobbiamo forse curarci dell’origine del suo tormento interiore, o piuttosto rilevare come il grande poeta abbia saputo trasformare le sue nevrosi personali in una visione etica condivisibile da tutti? Quando Mendelson… Continua a leggere citazione del giorno – 18 Ottobre 2022

Rassegna

Il potere dei libri, Arendt, Radiguet, Pellegrino e altre letture di questa turbolenta settimana

Una settimana di letture #54 Federica Breimaier Ce lo aspettavamo, sapevamo che sarebbe successo, eppure viverlo è stato disarmante: da ieri le due più alte cariche dello stato, dopo il presidente, sono Ignazio Benito La Russa (volto conosciuto per le posizioni nostalgiche del fascismo) e Lorenzo Fontana (noto per essere un estremista di destra e un… Continua a leggere Il potere dei libri, Arendt, Radiguet, Pellegrino e altre letture di questa turbolenta settimana

biblioteche (citazioni), citazioni, Eco (citazioni), Umberto Eco

Citazione del giorno – 12 ottobre 2022

A) I cataloghi devono essere divisi al massimo: deve essere posta molta cura nel dividere il catalogo dei libri da quello delle riviste, e questi da quello per soggetti, nonché i libri di acquisizione recente dai libri di acquisizione più antica. Possibilmente l'ortografia, nei due cataloghi (acquisizioni recenti ed antiche) deve essere diversa; per esempio… Continua a leggere Citazione del giorno – 12 ottobre 2022

Radiguet (recensioni), Raymond Radiguet, Recensioni

Capolavori da (ri)leggere: Il diavolo in corpo di Raymond Radiguet

Nato a Saint-Maur-des-Fossés il 18 giugno del 1903, Raymond Radiguet studiò dapprima in un istituto locale, e quindi al liceo Charlemagne di Parigi. Troppo giovane per partecipare alla guerra mondiale, visse quegli anni come una grande vacanza, fatta di assenze scolastiche ma di grandi letture. Abbandonato lo studio per il giornalismo, si dedicò allora a… Continua a leggere Capolavori da (ri)leggere: Il diavolo in corpo di Raymond Radiguet

Rassegna

La settimana dei Nobel, Charlotte Brontë, Sylvia Plath e altre novità librose della settimana

Una settimana di letture #53 Federica Breimaier Questa era la settimana del Nobel, e sono due di solito le categorie che più smuovono l'opinione pubblica: il Nobel per la pace e quello per la letteratura. Il primo è stato assegnato a tre diverse istanze della lotta per la democrazia. Una di queste è l'attivista bielorusso Ales… Continua a leggere La settimana dei Nobel, Charlotte Brontë, Sylvia Plath e altre novità librose della settimana

Scrivere (citazioni), Virginia Woolf, Woolf (citazioni)

Citazione del giorno ~ 4 ottobre 2022

Allo stesso tempo, quindi, il bel mondo è tutto e niente. Il bel mondo è l'intruglio più potente che ci sia e il bel mondo non esiste affatto. Solo i poeti e i romanzieri possono avere a che fare con tali mostri; le loro opere sono infarcite di tali tutto-e-niente; e a essi con grande… Continua a leggere Citazione del giorno ~ 4 ottobre 2022

Rassegna

Wystan Auden, Grazia Deledda, Marcel Proust e altri autori di cui ci siamo occupati questa settimana

Una settimana di letture #52 Federica Breimaier Foto di Rosalia Ricotta da Pixabay Come accade a molti lettori che si occupano di letteratura nel tempo libero, ci sono opere, anzi, interi autori, di cui non ho mai letto nemmeno una riga, sebbene molti dei loro titoli siano nella lista di libri da recuperare. Uno di questi… Continua a leggere Wystan Auden, Grazia Deledda, Marcel Proust e altri autori di cui ci siamo occupati questa settimana

lettura

🎧 🍂 Musica per leggere in autunno

Con i suoi colori caldi e l'aria frizzante, l'autunno è per molti una stagione magica: si recuperano le coperte dagli armadi, si scaldano le prime cioccolate, e, al sempre più rapido calar del sole, si accendono le candele profumate. Quale miglior atmosfera potremmo desiderare per perderci tra le pagine di un romanzo, o, perché no,… Continua a leggere 🎧 🍂 Musica per leggere in autunno