citazioni, lettura, Lettura (citazioni), Libri (citazioni), Marcel Proust, Proust (citazioni)

Citazione del giorno – 25 gennaio 2023

La lettura [...] ci insegna a rialzare il valore della vita, valore che non abbiamo saputo apprezzare e che soltanto grazie al libro percepiamo quanto fosse grande. Marcel Proust, Il tempo ritrovato, traduzione di Giovanni Raboni, Mondadori. 📍Gruppo di lettura Proust ritrovato

lettura

4 RIGHE CON LA STORIA: il nostro nuovo GdL!!!

Sono tre 3 anni, ormai, che i gruppi di lettura fanno parte della nostra programmazione. All'interno di questi progetti abbiamo affrontato il delicato tema dei diritti civili, con le letture di Diritti tra le righe (organizzato insieme a @bookaholicclub), e abbiamo celebrato due importanti autori. Nel 2021, anno dell'anniversario della morte di Dante, abbiamo organizzato… Continua a leggere 4 RIGHE CON LA STORIA: il nostro nuovo GdL!!!

Pubblicità
Cesare Pavese, citazioni, estate (citazioni), Incipit (citazioni), Pavese (incipit), società (citazioni)

Incipit del giorno – 18 gennaio 2023

A quei tempi era sempre festa. Bastava uscire di casa e traversare la strada, per diventare come matte, e tutto era cosí bello, specialmente di notte, che tornando stanche morte speravano ancora che qualcosa succedesse, che scoppiasse un incendio, che in casa nascesse un bambino, e magari venisse giorno all’improvviso e tutta la gente uscisse… Continua a leggere Incipit del giorno – 18 gennaio 2023

Giorgia Serughetti, populismo (citazioni), Serughetti (incipit)

Citazione del giorno – 6 gennaio 2023

In un ordine del discorso che assegna priorità all'esperienza soggettiva e al volere sovrano dell'Io, non sorprende che la sfiducia verso la scienza e la credenza in teorie negazioniste e cospirative si saldino con il tipo di conservatorismo di cui stiamo esplorando le caratteristiche. Complottismi e atteggiamenti antiscientifici sono normalmente trattati come manifestazioni di una… Continua a leggere Citazione del giorno – 6 gennaio 2023

Dubbio (citazioni), Satoshi Yagisawa, vita (citazioni), Yagisawa (citazioni)

Citazione del giorno – 5 gennaio 2023

"E allora dimmi, cos'hai imparato viaggiando e leggendo?" Tante cose. Ma a furia di viaggiare e leggere mi convincevo sempre più di non sapere proprio niente. Così è la vita. Un dubbio continuo. S. Yagisawa, I miei giorni alla libreria Morisaki.

lettura

Giornate di lettura: Correva l’anno 2022, un bilancio in positivo!

Federica Breimaier Questo è stato l'anno dei ribaltamenti o, citando un podcast di Selvaggia Lucarelli, uscito da poco, ma lucido e forse spietato nella sua analisi della realtà, del "sottosopra": avvenimenti inaspettati, ma anche sorprese positive. Una di queste riguarda i numeri di Giornate di lettura. 🧮 I numeri di Giornate di lettura È passato… Continua a leggere Giornate di lettura: Correva l’anno 2022, un bilancio in positivo!

Incontri in libreria

Cosa leggono gli Italiani? Un’intervista alla Mondadori di Molfetta

Molfetta è una città che ha saputo accogliermi con una gentilezza inattesa per chi, come me, viene dal nord. Ero una dottoranda alle prime armi quando, nel lontano dicembre 2018, scesi insieme al caro amico Giovanni Manzari per la mia prima inchiesta sul campo: la prima volta da linguista. Nei miei successivi soggiorni, ho conosciuto… Continua a leggere Cosa leggono gli Italiani? Un’intervista alla Mondadori di Molfetta

Giorgia Serughetti, Incipit (citazioni), Serughetti (incipit)

Incipit del giorno – 9 dicembre 2022

Nell'ultimo quarto di secolo il populismo si è imposto all'attenzione come uno dei fenomeni politici più caratteristici del nostro tempo, sia in Europa sia in altre parti del mondo. Molti studiosi hanno enfatizzato il tratto epocale di quella che è apparsa come un 'esplosione e un 'avanzata inarrestabile. Cas Mudde ha parlato di uno spirito… Continua a leggere Incipit del giorno – 9 dicembre 2022

lettura, Pazzi (recensioni), Recensioni, Roberto Pazzi

L’affascinante epifania dell’irreale in «La stanza sull’acqua» di Roberto Pazzi 

di Gerardo Passannante Roberto Pazzi non ha bisogno di presentazioni. Affermatosi fin dal suo esordio narrativo nel 1985, con Cercando l’imperatore, e ora tradotto in 26 lingue, autore di romanzi storici, col tempo non ha mancato di avvicinarsi anche a problemi di attualità e spesso scottanti, servendosi di una lingua rigorosa che non penalizza però… Continua a leggere L’affascinante epifania dell’irreale in «La stanza sull’acqua» di Roberto Pazzi 

Rassegna

Avevano ragione loro, e noi lo sapevamo, Mario Luzi e la sua poetica, e qualche riflessione proustiana

Una settimana di letture #55 Federica Breimaier Ieri mattina, mentre cercavo di riordinare le idee per questa rassegna, con la mente ancora appannata dall'incredulità, mi ha raggiunta dalla cucina una notizia: «I nuovi ministri e le nuove ministre hanno giurato al Quirinale davanti al presidente della Repubblica». È fatta, mi dico, non si torna più indietro;… Continua a leggere Avevano ragione loro, e noi lo sapevamo, Mario Luzi e la sua poetica, e qualche riflessione proustiana