Ernest Hemingway, Hemingway (citazioni), padre (citazioni)

Frase del giorno – 25 giugno 2022

Mio padre era un vigliacco. Si uccise senza che ve ne fosse bisogno. Almeno così penso io. Ci ho rimuginato su fino ad arrivare dentro di me a questa conclusione. Sapevo cosa volesse dire essere un vigliacco e cosa smettere di esserlo. Ora, davvero, nel pericolo reale sentivo un senso di pulito come in un… Continua a leggere Frase del giorno – 25 giugno 2022

Lilin (frasi), Nicolai Lilin, politica (citazioni)

Frase del giorno – 18 giugno 2022

Siamo entrati nel nuovo secolo ancora troppo giovani, ma già con un enorme bagaglio di esperienze alle spalle. L’inizio della presidenza di Vladimir Putin per molti di noi ha coinciso con il momento in cui dovevamo decidere cosa fare della nostra vita. La sua figura e la sua retorica politica per molti di noi rappresentavano… Continua a leggere Frase del giorno – 18 giugno 2022

fratellanza (citazioni), Solov'ëv (citazioni), Vladimir Solov'ëv

Frase del giorno – 16 giugno 2022

[...] sta di fatto che la nuova Parola della Russia Dostoevskij l'ha saputa intuire correttamente. Essa è la parola di riconciliazione diretta all'Oriente e all'Occidente, affratellati nell'alleanza dell'eterna verità divina e della libertà umana. È qui il compito supremo e il debito della Russia; fu questo l'"ideale sociale" di Dostoevskij. Ciò su cui esso si… Continua a leggere Frase del giorno – 16 giugno 2022

Solov'ëv (citazioni), verità (citazioni), Vladimir Solov'ëv

Frase del giorno – 11 giugno 2022

La verità è il bene, così com'esso è pensato dall'intelletto umano; la bellezza è quello stesso bene e quella stessa verità, materialmente incarnata in una forma viva e concreta. E la sua piena incarnazione è, dappertutto e in tutto, già il termine, lo scopo e la perfezione; ed ecco perché Dostoevskij ha detto chela bellezza… Continua a leggere Frase del giorno – 11 giugno 2022

follia (citazioni), Redaelli (citazioni), Stefano Redaelli

Frase del giorno – 9 giugno 2022

Proust pensava che i suoi lettori non leggessero i suoi libri, ma se stessi; il libro era solo una lente d'ingrandimento attraverso la quale si sarebbero letti. Se la letteratura è una lente d'ingrandimento, la follia è più potente. È lente e specchio. Non pensate che l'immagine sia deformata. Ci mostra come siamo fatti negli… Continua a leggere Frase del giorno – 9 giugno 2022

follia (citazioni), Redaelli (citazioni), Stefano Redaelli

Frase del giorno – 4 giugno 2022

Mi sono chiesto perché nessuno frequenti i matti. Ho trovato tre ragioni:1) i matti non mentono.2)i matti ci vedono.3)i matti sono nudi. I matti dicono sempre una verità. Anche quando parlano di persone e cose che noi non vediamo, non sentiamo, che non esistono, proprio allora stanno dicendo una verità. I matti leggono l'anima.Quando ci… Continua a leggere Frase del giorno – 4 giugno 2022

Anna Grigór'evna Dostoévskaja, dolore (citazioni), Dostoévskaja (frasi), genio (citazioni)

Frase del giorno – 7 maggio 2022

Provava un vero dolore, il dolore dell'artista che vede in che cosa consistono i suoi errori e non può correggerli. Anna Grigór'evna Dostoévskaja, Dostoevskij mio marito.

Marco Peluso, Morte (citazioni), Peluso (citazioni)

Frase del giorno – 19 marzo 2022

Lei, da quando era morta sua madre, non aveva altra immagine di suo padre. Lo vedeva immobile davanti al televisore per ore e ore, in silenzio. Non ricordava di aver più udito la voce di suo padre dal giorno in cui aveva sentito l'ultima parola di sua madre. Marco Peluso, Piciul. 📍Se volete qualche informazione… Continua a leggere Frase del giorno – 19 marzo 2022

Platone, Platone (citazioni)

Frase del giorno – 3 marzo 2022

La follia, pur che venga come dono del cielo, è il veicolo attraverso il quale noi riceviamo le maggiori benedizioni. [...] Gli antichi, che hanno dato alle cose dei nomi, non consideravano la follia cosa vergognosa, altrimenti non avrebbero mai collegato la follia al nome dell'arte più nobile, l'arte di prevedere il futuro, e non… Continua a leggere Frase del giorno – 3 marzo 2022

letteratura (citazioni), M. Novelli (frasi), Mauro Novelli

Frase del giorno – 24 febbraio 2022

Il suo studio, battezzato Officina, è l'unico ambiente luminoso della Prioria, e anche il più inaccessibile, chiuso a chiave sia quand'era presente sia quand'era assente, per preservare manoscritti e libri preziosi. D'Annunzio di rado vi ammetteva ospiti, costretti per entrare a salire tre gradini e varcare una porticina chinando il capo, in omaggio al suo… Continua a leggere Frase del giorno – 24 febbraio 2022