lettura, Rassegna

Inchiesta sul campo tra Altamura e Molfetta, gli anniversari, la quinta diretta proustiana e le altre novità di questa setttimana

Una settimana di letture #39Federica Breimaier La spiaggia urbana di Molfetta In occasione dell’ultima rassegna (È successo davvero, è successo ancora: l’America cancella il diritto all’aborto a livello federale) l’arrivo della decisione della Corte Suprema americana mi aveva costretta a rimandare il racconto del mio viaggio in Puglia. Cercherò qui di rimediare, cogliendo l’occasione per dirvi qualcosa… Continua a leggere Inchiesta sul campo tra Altamura e Molfetta, gli anniversari, la quinta diretta proustiana e le altre novità di questa setttimana

comunismo (citazioni), Fallaci (citazioni), guerra (citazioni), lettura, Oriana Fallaci

citazione del giorno ~ 19 luglio 2019

«A volte mi chiedono: padre Bill, ma perché siamo stati mandati in Vietnam? Non l'hanno ancora capito. Non l'ho capito neanch'io, figuriamoci. Dice che è per fermare il comunismo. Bè, io rispondo che il comunismo non si ferma con le pallottole, con le bombe al napalm. Un'idea non si uccide uccidendo un corpo, al contrario.… Continua a leggere citazione del giorno ~ 19 luglio 2019

Fallaci (citazioni), guerra (citazioni), Letteratura italiana, lettura, Oriana Fallaci

citazione del giorno ~ 5 luglio 2019

Il mondo continua a vedere gli americani come erano al tempo della Seconda guerra mondiale: ragazzoni innocenti, bonari. In Vietnam non sono affatto così. Sono senza pietà: dovrebbe vederli quando vanno ad evacuare un villaggio. Si portano dietro una compagnia di coreani, che sono i più spietati, e poi annunciano con l'altoparlante: "Fra quarantacinque minuti,… Continua a leggere citazione del giorno ~ 5 luglio 2019

Fallaci (recensioni), Letteratura italiana, lettura, Oriana Fallaci, Recensioni

“NIENTE E COSÌ SIA”: IL LIBRO NECESSARIO DI ORIANA FALLACI (recensione di Federica Breimaier)

Niente e così sia è un resoconto del periodo che Oriana Fallaci ha passato in Vietnam come reporter di guerra tra il 1967 e il 1968. L’esigenza di tenere un diario nasce da una conversazione con la sorellina durante la quale la bambina chiede cosa sia la vita e quale il suo senso:  […] la… Continua a leggere “NIENTE E COSÌ SIA”: IL LIBRO NECESSARIO DI ORIANA FALLACI (recensione di Federica Breimaier)

eroismo (citazioni), Fallaci (citazioni), guerra (citazioni), lettura, Oriana Fallaci

La frase del giorno ~ 24 maggio 2019

E mi piacque trovarmi in Vietnam. Era il capogiro che viene di fronte alla cosa chiamata eroismo. Nessuno resta insensibile all'eroismo, e l'ambiente naturale dell'eroismo è la guerra. Può anche essere un rapporto d'amore, può anche essere un'avventura rischiosa, un lavoro impossibile. Certo. Non lo nego. Ma in nessun caso l'eroismo esplode come alla guerra dove esso… Continua a leggere La frase del giorno ~ 24 maggio 2019

Fallaci (incipit), guerra (citazioni), lettura, Oriana Fallaci

L’incipit del giorno ~ 21 maggio 2019

«Tutti coloro che entrarono nel villaggio avevano in mente di uccidere. L'ordine era distruggere MyLai fino all'ultima gallina, non doveva restare nulla di vivo. Ma per noi non erano civili, erano vietcong o simpatizzanti vietcong. Quando arrivai vidi una donna e un uomo e un bambino che scappavano verso una capanna. Nella loro lingua gli dissi di… Continua a leggere L’incipit del giorno ~ 21 maggio 2019