Cesare Pavese, citazioni, estate (citazioni), Incipit (citazioni), Pavese (incipit), società (citazioni)

Incipit del giorno – 18 gennaio 2023

A quei tempi era sempre festa. Bastava uscire di casa e traversare la strada, per diventare come matte, e tutto era cosí bello, specialmente di notte, che tornando stanche morte speravano ancora che qualcosa succedesse, che scoppiasse un incendio, che in casa nascesse un bambino, e magari venisse giorno all’improvviso e tutta la gente uscisse… Continua a leggere Incipit del giorno – 18 gennaio 2023

Pubblicità
citazioni, estate (citazioni), luce (citazioni), Pazzi (poesie), Roberto Pazzi

Poesia del giorno – 21 dicembre 2022

L'estate fatica a moriree anch'io. E tu,luce che ti nascondiin tutti gli angoli di casa,braccata dalla paura del buio,a che ti serve cercarmi?Ti rivesti di me... Roberto Pazzi, La gravità dei corpi. 📍Di questo autore ci siamo recentemente occupati nella recensione della sua ultima uscita nelle librerie in L’affascinante epifania dell’irreale in «La stanza sull’acqua»… Continua a leggere Poesia del giorno – 21 dicembre 2022

citazioni, Hikmet (poesie), Nâzim Hikmet, saggezza (citazioni), speranza (citazioni)

Poesia del giorno – 15 agosto 2022

Bernard RANCILLAC - Portrait de Nazim Hikmet et sa femme Ed ecco ce ne andiamo come siamo venutiarrivederci fratello maremi porto un po’ della tua ghiaiaun po’ del tuo sale azzurroun po’ della tua infinitàe un pochino della tua lucee della tua infelicità. Ci hai saputo dir molte cosesul tuo destino mareeccoci con un po’… Continua a leggere Poesia del giorno – 15 agosto 2022

citazioni, D'Annunzio (poesie), estate (citazioni), Gabriele D'Annunzio, natura (citazioni)

Poesia del giorno – 13 dicembre 2021

ALBASIA O mattin nuzialetra il Mar pisanoe l’Alpe lunense!O nozze immensee brevi!La nube formosadisposail monte che a lei sale,l’ombra d’entrambi il piano,la dolce acqua il sale,la canna il tralcio,il salciola florida stiancia,l’argano la bilanciasu la foce pescosa,la mia rima il mio giòlito,l’algosaarena i tuoi piè lievi,o Ermione E il cielo è nivalecome su la tua… Continua a leggere Poesia del giorno – 13 dicembre 2021

citazioni, D'Annunzio (citazioni), Gabriele D'Annunzio, natura (citazioni)

Poesia del giorno – 11 agosto 2021

Nella belletta i giunchi hanno l’odoredelle persiche mézze e delle rosepasse, del miele guasto e della morte.Or tutta la palude è come un fiorelutulento che il sol d’agosto cuoce,con non so che dolcigna afa di morte.Ammutisce la rana, se m’appresso.Le bolle d’aria salgono in silenzio. Gabriele D'Annunzio, Alcyone https://www.liberliber.it/mediateca/libri/d/d_annunzio/alcione/pdf/d_annunzio_alcione.pdf