italo svevo, Svevo (citazioni), vecchiaia (citazioni)

Citazione del giorno – 16 settembre 2022

Adesso che invecchio e m'avvicino al tipo del patriarca, anch'io sento che un'immoralità predicata è più punibile di un'azione immorale. Si arriva all'assassinio per amore o per odio; alla propaganda dell'assassinio solo per malvagità. Italo Svevo, La coscienza di Zeno.

citazioni, Marcel Proust, Proust (citazioni), società (citazioni), vecchiaia (citazioni)

Citazione del giorno – 22 settembre 2021

Dopo una certa età, per amor proprio e per sagacia, sono le cose che più si desiderano quelle cui fingiamo di non tenere. Marcel Proust, La prigioniera, traduzione di Giovanna Parisse, Newton Compton, 1990.

citazioni, Luis Sepùlveda, saggezza (citazioni), Sepùlveda (citazioni), vecchiaia (citazioni)

Citazione del giorno – 9 giugno 2021

Aveva sentito dire spesso che con gli anni arriva la saggezza, e aveva aspettato, fiducioso, che questa saggezza gli desse quello che più desiderava: la capacità di guidare la direzione dei ricordi per non cadere nelle trappole che questi spesso gli tendevano. Luis Sepúlveda, Il vecchio che leggeva romanzi d'amore, Guanda 2000

Canetti (citazioni), citazioni, Elias Canetti, uomo (citazioni), vecchiaia (citazioni), vita (citazioni)

Citazione del giorno – 4 novembre 2020

È illusoria l'idea che con la vecchiaia subentri una maggiore tolleranza. Non si è diventati più magnanimi, soltanto sensibili ad altro. Elias Canetti, Il cuore segreto dell'orologio. Quaderni di appunti 1973-1985, Adelphi 1987.

lettura, Sergio Toscano, Toscano (citazioni), vecchiaia (citazioni)

Citazione del giorno – 11 Gennaio 2020

Volendo fissare un inizio, il principio della vecchiaia si può descrivere con la rarefazione delle opere attuabili. Si inizia a delimitare ciò che si può fare, escludendo ciò che non si può fare [...]. L'areale del vecchio si restringe, la superficie calpestatile diminuisce; per l'opposto, aumentano i viaggi della memoria. Sergio Toscano, Altri frammenti.

Baudelaire (citazioni), Charles Baudelaire, lettura, poesia (citazioni), tempo (citazioni), vecchiaia (citazioni)

Citazione del giorno ~ 19 novembre 2019

Bisogna essere sempre ebbri. Per non sentire l'orribile peso del tempo che vi schiaccia le spalle e vi curva verso Terra, dovete inebriarvi senza tregua. Ma  di che? Di vino, di poesia o di virtù, a vostro talento. Ma inebriatevi! Charles Baudelaire, Poemetti in prosa

lettura, Pazzi (citazioni), Roberto Pazzi, romanzo storico, vecchiaia (citazioni)

Citazione del giorno ~ 30 luglio 2019

Non è dato a tutti il lusso di decidere come e quando uscire di scena. I più lo subiscono implorando ancora un barlume di vita. Di solito ci si arriva, vecchi e consumati, perduta ogni ombra di bellezza, ciechi o sordi, paralizzati, incontinenti, puzzolenti, tremanti o in preda a demenza senile. E in balia di… Continua a leggere Citazione del giorno ~ 30 luglio 2019

Bufalino (citazioni), Gesualdo Bufalino, lettura, vecchiaia (citazioni), vita (citazioni)

La frase del giorno ~ 19 febbraio 2019

Certo, l'ho sperimentato invecchiando, in ogni esistenza, anche la meno offerta, si nasconde un germe di finzione e d'allegoria. Ma questo io allora lo sapevo solo dai libri, ero poco più che un ragazzo, e nella vita mi muovevo a tentoni, con le mani cieche di chi, quando l'elettricità si guasta, cerca invano nei molti… Continua a leggere La frase del giorno ~ 19 febbraio 2019

Frasi del giorno, Kundera (citazioni), Milan Kundera, vecchiaia (citazioni), vita (citazioni)

La frase del girono ~ 22 gennaio 2019

La vita dell’uomo dura in media ottanta anni ed è pensando a questa durata che ciascuno immagina e organizza la propria vita. Tutto ciò è risaputo, ma raramente ci rendiamo conto che il numero di anni che ci è assegnato non è un dato meramente quantitativo, una caratteristica esteriore […]: fa parte della definizione stessa… Continua a leggere La frase del girono ~ 22 gennaio 2019

natura (citazioni), Paura della morte (citazioni), pensiero (citazioni), tempo (citazioni), vecchiaia (citazioni)

La poesia del giorno – 12 ottobre 2018

SENIOR Ai vecchi tutto è troppo. Una lacrima nella fenditura della roccia può vincere la sete quando è così scarsa. Fine e vigilia della fine chiedono poco, parlano basso. Ma noi, nel pieno dell’età, nella fornace dei tempi, noi? Pensaci. Mario Luzi, «Dal fondo delle campagne», Quanta vita