Pasolini (poesie), Pier Paolo Pasolini

Poesia del giorno – 23 luglio 2022

Supplica a mia madre È difficile dire con parole di figliociò a cui nel cuore ben poco assomiglio. Tu sei la sola al mondo che sa, del mio cuore,ciò che è stato sempre, prima d’ogni altro amore. Per questo devo dirti ciò ch’è orrendo conoscere:è dentro la tua grazia che nasce la mia angoscia. Sei… Continua a leggere Poesia del giorno – 23 luglio 2022

Pasolini (citazioni), Pier Paolo Pasolini, Storia (citazioni)

Citazione del giorno – 26 maggio 2022

A quanto pare, tutta la storia umana non fa altro che ripeterci una cosa: è solo ciò che è stato. Pasolini, Petrolio.

citazioni, Pasolini (citazioni), Pier Paolo Pasolini, società (citazioni)

Citazione del giorno – 4 aprile 2022

L'uomo medio dei tempi del Leopardi poteva interiorizzare ancora la natura e l'umanità nella loro purezza ideale oggettivamente contenuta in esse; l'uomo medio di oggi può interiorizzare una Seicento o un frigorifero, oppure un week-end a Ostia. Pier Paolo Pasolini, Scritti corsari (da La prima, vera rivoluzione di destra, 15 luglio 1973)

luce (citazioni), Natale (citazioni), Pasolini (poesie), Pier Paolo Pasolini

Poesia del giorno – 23 dicembre 2020

Sono gli ultimi giorni dell’anno. Il benessereaccende, verso sera, in tutti gli uominiuna specie di follia: la smania inespressadi essere più felici di quanto siano … E’ sempre una speranza che dà pietà: ancheil piccolo borghese più cieco ha ragionedi averla, di tremarne: c’è un istantein cui anch’egli infine vive di passione. E tutta la… Continua a leggere Poesia del giorno – 23 dicembre 2020

citazioni, civiltà (citazioni), Padri e figli (citazioni), Pasolini (citazioni), Pier Paolo Pasolini, Storia (citazioni), teatro greco (citazioni)

Incipit del giorno – 21 settembre 2020

Uno dei temi più misteriosi del teatro tragico greco è la predestinazione dei figli a pagare le colpe dei padri. Non importa se i figli sono buoni, innocenti, pii: se i loro padri hanno peccato, essi devono essere puniti. Pier Paolo Pasolini, Lettere luterane, Einaudi, Torino, 1ª ed. 1976 - 1977

consumismo (citazioni), edonismo (citazioni), lettura, Pasolini (citazioni), Pier Paolo Pasolini, società (citazioni), tolleranza (citazioni)

Citazione del giorno – 16 dicembre 2019

L’ansia del consumo è un’ansia di obbedienza a un ordine non pronunciato. Ognuno in Italia sente l’ansia, degradante, di essere uguale agli altri nel consumare, nell’essere felice, nell’essere libero: perché questo è l’ordine che egli ha inconsciamente ricevuto, e a cui «deve» obbedire, a patto di sentirsi diverso. Mai la diversità è stata una colpa così spaventosa… Continua a leggere Citazione del giorno – 16 dicembre 2019

lotta di classe (citazioni), odio (citazioni), Pasolini (citazioni), Pier Paolo Pasolini, politica (citazioni), razzismo (citazioni), società (citazioni)

La frase del giorno – 4 febbraio 2019

Il razzismo è un odio di classe inconscio. Si confronti il razzismo americano: esso è stato appunto, fino a oggi e ancora oggi, un odio di classe inconscio. Ma dal momento che i negri hanno incominciato a lottare e avere consapevolezza di sé come classe povera, l'odio razzistico, oscuro e indecifrabile, si sta trasformando in… Continua a leggere La frase del giorno – 4 febbraio 2019