Elizabeth Strout, Incipit (citazioni), Strout (incipit)

Incipit del giorno ~ 27 settembre 2022

Vorrei dire alcune cose sul mio primo marito, William. William ha avuto molte tristezze – è successo a tanti di noi, ma vorrei ricordarle lo stesso, lo sento quasi come un dovere; oggi William ha settantun anni.Il mio secondo marito, David, è morto l’anno scorso, e il dolore per lui mi ha fatto provare dolore… Continua a leggere Incipit del giorno ~ 27 settembre 2022

Chiara Valerio, Incipit (citazioni), Valerio (incipit)

Incipit del giorno ~ 23 settembre 2022

La prima vera esperienza della mia vita lavorativa è stato il collegio dei docenti.Io credo che il primo collegio dei docenti, come il primo bacio, stia in quel bagaglio di cui è possibile valutare il peso solo se lo hai tenuto sulle spalle almeno una volta nella vita.Quando ci saranno i tour operator per le… Continua a leggere Incipit del giorno ~ 23 settembre 2022

Antonio Franchini, Franchini (incipit), Incipit (citazioni)

Incipit del giorno – 21 settembre 2022

C’è chi si libera degli oggetti che gli ricordano le fasi della sua vita e chi se li trascina dietro. C’è chi se ne libera subito, chi per buttarli aspetta che siano gli anni a limarli fino alla smemoratezza, e c’è chi se li porta appresso per sempre.  Antonio Franchini, Leggere possedere vendere bruciare

Incipit (citazioni), politica (citazioni), Rushdie (incipit), Salman Rushdie, vita (citazioni)

Incipit del giorno – 7 settembre 2022

Io sono nato nella città di Bombay... tanto tempo fa. No, non va bene, impossibile sfuggire alla data: sono nato nella casa di cura del dottor Narlikar il 15 agosto 1947. E l'ora? Anche l'ora è importante. Be', diciamo di notte. No, bisogna essere più precisi... Allo scoccare della mezzanotte, in effetti. Quando io arrivai… Continua a leggere Incipit del giorno – 7 settembre 2022

Fermine (incipit), Incipit (citazioni), Maxence Fermine

Incipit del giorno – 1 settembre 2002

Yuko Akita aveva due passioni. L'haiku. E la neve. L'haiku è un genere letterario giapponese. È una breve poesia di tre versi e diciassette sillabe. Non una di più. La neve è una poesia. Una poesia che cade dalle nuvole in fiocchi bianchi e leggeri. Questa poesia arriva dalle labbra del cielo, dalla mano di… Continua a leggere Incipit del giorno – 1 settembre 2002

Incipit (citazioni), Rushdie (incipit), Salman Rushdie

Incipit del giorno ~ 19 agosto 2022

«Per rinascere» cantò Gibreel Farishta, precipitando dai cieli, «devi prima morire. Ho-ji! Ho ji! Per scendere sulla terra rotonda, bisogna prima volare. Tat-taa! Taka-thun! Come puoi ancora sorridere, se prima non avrai pianto? Come conquisti il cuore del tuo amore, signore, senza un sospiro? Baba, se tu vuoi rinascere…» Poco prima dell’alba di un mattino… Continua a leggere Incipit del giorno ~ 19 agosto 2022

Incipit (citazioni), P. Angela (incipit), Piero Angela

Incipit del giorno ~ 16 agosto 2022

Il 13 agosto 2022 muore Piero Angela (Ci ha lasciato Piero Angela, l’attentato di Samal Rushdie, e altre storie librose di questa grigia settimana), storico volto della divulgazione scientifica; la citazione di oggi è tratta dal suo libro Il mio lungo viaggio: 90 anni di storie vissute. «Rivedo perfettamente l’Italia di quell’epoca, come in un film.… Continua a leggere Incipit del giorno ~ 16 agosto 2022

Fortunato (incipit), Incipit (citazioni), Mario Fortunato

Incipit del giorno – 12 agosto 2022

All'incirca un secolo fa, una sera di ottobre, il termometro stazionava sotto lo zero e anche io mi trovavo da quelle parti. L'Europa appariva ancora divisa in due, come del resto la psiche di ognuno, e di conseguenza tanto la parte occidentale quanto quella oltre la Cortina di Ferro ambivano al ruolo di inconscio altrui.… Continua a leggere Incipit del giorno – 12 agosto 2022

Dicker (Incipit), Incipit (citazioni), Joël Dicker

Incipit del giorno – 9 agosto 2022

L’ultima persona ad averla vista in vita fu Lewis Jacob, il proprietario di una stazione di servizio sulla Route 21. Erano le sette e mezzo di sera e Lewis si accingeva a lasciare il negozio attiguo alle pompe di benzina. Doveva portare a cena fuori la moglie per festeggiare il suo compleanno.“Sei sicura che non… Continua a leggere Incipit del giorno – 9 agosto 2022

Edgar Allan Poe, Incipit (citazioni), Morte (citazioni), Poe (incipit)

Incipit del giorno – 8 agosto 2022

Ero affranto, stremato di angoscia mortale per quellalunga agonia; e quando finalmente mi sciolsero e poteisedermi, sentii che perdevo i sensi. La sentenza – la terribilesentenza di morte – fu l’ultimo degli accenti distintiche mi giunse alle orecchie. Dopo, il suono dellevoci degli inquisitori parve perdersi in un ronzio indefinitodi sogno. Quel suono destava in… Continua a leggere Incipit del giorno – 8 agosto 2022