Azar Nafisi, guerra (citazioni), Nafisi (citazioni)

Citazione del giorno – 10 maggio 2022

Un mattino, all'improvviso e senza che nessuno se lo aspettasse, scoppiò la guerra. Fu dichiarata il 23 settembre 1980, […] sentimmo alla radio la notizia dell'attacco iracheno. L'annunciatore lesse il comunicato in tono piatto, come avrebbe fatto con una nascita o una morte, e noi lo accettammo come qualcosa di irrevocabile, che a poco a… Continua a leggere Citazione del giorno – 10 maggio 2022

Alexander McCall Smith, guerra (citazioni), McCall Smith (citazioni)

Citazione del giorno ~ 11 febbraio 2022

La gente si comportava così, allora. Era coraggiosa.Isabel si domandò se non fosse tropo coraggiosa; gli uomini erano temerari, e difatti venivano usati in nome del patriottismo vanaglorioso e dello sciovinismo, e condotti al macello con facilità. Si doveva essere coraggiosi di fronte alla perdita del proprio unico figlio, oppure crollare e piangere calde lacrime… Continua a leggere Citazione del giorno ~ 11 febbraio 2022

Amore (citazioni), citazioni, Clemente Rebora, guerra (citazioni), Morte (citazioni), Rebora (citazioni)

Poesia del giorno – 26 gennaio 2022

VOCE DI VEDETTA MORTA C'è un corpo in poltigliaCon crespe di faccia, affioranteSul lezzo dell'aria sbranata.Frode la terra.Forsennato non piango:Affar di chi può, e del fango.Però se ritorniTu uomo, di guerraA chi ignora non dire;Non dire la cosa, ove l'uomoE la vita s'intendono ancora.Ma afferra la donnaUna notte, dopo un gorgo di baci,Se tornare potrai;Sòffiale… Continua a leggere Poesia del giorno – 26 gennaio 2022

Azar Nafisi, guerra (citazioni), Nafisi (citazioni)

Citazione del giorno – 7 gennaio 2022

Quando ci si ripensa a distanza di tempo, magari analizzandolo in un articolo, o in un libro, un evento storico acquista una logica e una chiarezza che sul momento non aveva. Per me, come per milioni di iraniani, la guerra piombò dal nulla in un tiepido mattino di settembre: come un'ospite inattesa e non gradita,… Continua a leggere Citazione del giorno – 7 gennaio 2022

Amore (citazioni), guerra (citazioni), lettura, Marguerite Yourcenar, Yourcenar (citazioni)

Citazione del giorno – 20 dicembre 2021

Per me c'erano Corrado, e la guerra, e alcune ambizioni in seguito gettate a mare. Ben presto per lei non ci fui che io solo, come se l'intera umanità intorno a noi si fosse mutata in accessori da tragedia […] e quando si prese degli amanti non fu che per esasperarmi. Marguerite Yourcenar, Il colpo… Continua a leggere Citazione del giorno – 20 dicembre 2021

citazioni, Gino Strada, guerra (citazioni), Strada (citazioni), utopia (citazioni)

Citazione del giorno – 27 settembre 2021.

Io non sono pacifista. Io sono contro la guerra perché la guerra non si può umanizzare, si può solo abolire. E non mi piace la parola "utopia"; preferisco parlare di "progetto non ancora realizzato". Gino Strada, Intervista a Che tempo che fa, Rai Tre, 18 novembre 2006

Barack Obama, citazioni, guerra (citazioni), Obama (citazioni), potere (citazioni)

Citazione del giorno – 13 settembre 2021

Il compito di un presidente era pensare in grande, non in piccolo, valutando i costi e i benefici di un intervento militare rispetto a qualsiasi altra soluzione che avrebbe potuto rafforzare il Paese [a proposito della campagna militare in Afghanistan]. Barack Obama, Una terra promessa, Garzanti 2020.

guerra (citazioni), Marguerite Yourcenar, Morte (citazioni), Yourcenar (citazioni)

Citazione del giorno ~ 12 marzo 2021

Una ballata tedesca dice che i morti vanno in fretta: ma non diversamente i vivi. Io stesso, 15 anni di distanza, fatico a ricordare quegli intricati episodi della lotta antibolscevica in Livonia e in Curlandia, quell'angolo di guerra civile che ora divampava all'improvviso, ora si trascinava e complicava tradimento, simile a un fuoco male spento… Continua a leggere Citazione del giorno ~ 12 marzo 2021

cinema (citazioni), citazioni, guerra (citazioni), Morte (citazioni), Roberto Rossellini, vita (citazioni)

Citazione del giorno – 23 settembre 2020

Non è difficile morire bene. Difficile è vivere bene. (Don Pietro Pellegrini) Dal film «Roma città aperta», regia di Roberto Rossellini, 1945.

citazioni, Critica letteraria (citazioni), guerra (citazioni), lettura, poesia (citazioni), Quasimodo (citazioni), Salvatore Quasimodo

Citazione del giorno – 6 luglio 2020

I filosofi, i nemici naturali dei poeti, e gli schedatori fissi del pensiero critico, affermano che la poesia (e tutte le arti), come le opere della natura, non subiscono mutamenti né attraverso né dopo una guerra. Illusione; perché la guerra muta la vita morale d'un popolo, e l'uomo, al suo ritorno, non trova più misure… Continua a leggere Citazione del giorno – 6 luglio 2020