comunismo (citazioni), Fallaci (citazioni), guerra (citazioni), lettura, Oriana Fallaci

citazione del giorno ~ 19 luglio 2019

«A volte mi chiedono: padre Bill, ma perché siamo stati mandati in Vietnam? Non l'hanno ancora capito. Non l'ho capito neanch'io, figuriamoci. Dice che è per fermare il comunismo. Bè, io rispondo che il comunismo non si ferma con le pallottole, con le bombe al napalm. Un'idea non si uccide uccidendo un corpo, al contrario.… Continue reading citazione del giorno ~ 19 luglio 2019

Annunci
Fallaci (citazioni), guerra (citazioni), lettura, Oriana Fallaci, religione (citazioni)

Citazione del giorno ~ 12 luglio 2019

Prendi l'ultima: la famosa, la meravigliosa civiltà cristiana basata sull'amore. Ha prodotto più guerre di tutte le altre messe insieme. In nome di Cristo, i preti benedicono le bandiere e le truppe prima che la battaglia incominci. E quando si fucila un uomo sono lì: a completare il cerimoniale. Non ho mai visto un prete… Continue reading Citazione del giorno ~ 12 luglio 2019

Fallaci (citazioni), guerra (citazioni), Letteratura italiana, lettura, Oriana Fallaci

citazione del giorno ~ 5 luglio 2019

Il mondo continua a vedere gli americani come erano al tempo della Seconda guerra mondiale: ragazzoni innocenti, bonari. In Vietnam non sono affatto così. Sono senza pietà: dovrebbe vederli quando vanno ad evacuare un villaggio. Si portano dietro una compagnia di coreani, che sono i più spietati, e poi annunciano con l'altoparlante: "Fra quarantacinque minuti,… Continue reading citazione del giorno ~ 5 luglio 2019

Antonio Scurati, dittatura (citazioni), fascismo (citazioni), guerra (citazioni), lettura, Mussolini (citazioni), politica (citazioni), Scurati (citazioni)

Citazione del giorno – 26 giugno 2019

Giù in strada le grida dei garzoni invocano la rivoluzione. Noi ridiamo. La rivoluzione l’abbiamo già fatta. Spingendo a calci questo Paese in guerra, il 24 maggio del millenovecentoquindici. Ora tutti ci dicono che la guerra è finita. Ma noi ridiamo ancora. La guerra siamo noi. Il futuro ci appartiene. È inutile, non c’è niente… Continue reading Citazione del giorno – 26 giugno 2019

eroismo (citazioni), Fallaci (citazioni), guerra (citazioni), lettura, Oriana Fallaci

La frase del giorno ~ 24 maggio 2019

E mi piacque trovarmi in Vietnam. Era il capogiro che viene di fronte alla cosa chiamata eroismo. Nessuno resta insensibile all'eroismo, e l'ambiente naturale dell'eroismo è la guerra. Può anche essere un rapporto d'amore, può anche essere un'avventura rischiosa, un lavoro impossibile. Certo. Non lo nego. Ma in nessun caso l'eroismo esplode come alla guerra dove esso… Continue reading La frase del giorno ~ 24 maggio 2019

Fallaci (incipit), guerra (citazioni), L'incipit del giorno, lettura, Oriana Fallaci

L’incipit del giorno ~ 21 maggio 2019

«Tutti coloro che entrarono nel villaggio avevano in mente di uccidere. L'ordine era distruggere MyLai fino all'ultima gallina, non doveva restare nulla di vivo. Ma per noi non erano civili, erano vietcong o simpatizzanti vietcong. Quando arrivai vidi una donna e un uomo e un bambino che scappavano verso una capanna. Nella loro lingua gli dissi di… Continue reading L’incipit del giorno ~ 21 maggio 2019

Böll (citazioni), guerra (citazioni), Heinrich Böll, lettura

Citazione del giorno – 6 aprile 2019

Nell'esercizio anche del più umile dei mestieri lo stile è un fatto decisivo. Heinrich Böll, Lontano dall'esercito  

conoscenza (citazioni), coscienza (citazioni), guerra (citazioni), mondo (citazioni), poesia (citazioni), riposo (citazioni)

La poesia del giorno – 19 ottobre 2018

Pace non cerco, guerra non sopporto Tranquillo e solo vo pel mondo in sogno Pieno di canti soffocati. Agogno La nebbia ed il silenzio in un gran porto. Dino Campana Poesie d'Autore - da PensieriParole.it <https://www.pensieriparole.it/poesie/poesie-d-autore/&gt;

Amore (citazioni), felicità (citazioni), gioventù (citazioni), guerra (citazioni), La natura umana (citazioni), speranza (citazioni)

TRE CITAZIONI E UNA RIFLESSIONE: è così normale rimpiangere la gioventù?

La gioventù gode di ottima fama, soprattutto tra coloro che giovani non sono più. Del resto, chi rimpiange gli anni giovanili immagina sempre di rivivere quei momenti così lontani mantenendo la maturità e l’esperienza acquisite con gli anni; in pratica, sarebbe bello riandare indietro nel tempo, ma senza perdere la capacità critica e le conoscenze… Continue reading TRE CITAZIONI E UNA RIFLESSIONE: è così normale rimpiangere la gioventù?

dannazione (citazioni), desiderio (citazioni), Dio (citazioni), guerra (citazioni), infelicità (citazioni)

La poesia del giorno – 14 settembre 2018

DANNAZIONE Mariano il 29 giugno 1916   Chiuso fra cose mortali (Anche il cielo stellato finirà) Perché bramo Dio?   Giuseppe Ungaretti, da «Il porto sepolto», ne «L'allegria».