Edgar Allan Poe, Incipit (citazioni), Morte (citazioni), Poe (incipit)

Incipit del giorno – 8 agosto 2022

Ero affranto, stremato di angoscia mortale per quellalunga agonia; e quando finalmente mi sciolsero e poteisedermi, sentii che perdevo i sensi. La sentenza – la terribilesentenza di morte – fu l’ultimo degli accenti distintiche mi giunse alle orecchie. Dopo, il suono dellevoci degli inquisitori parve perdersi in un ronzio indefinitodi sogno. Quel suono destava in… Continua a leggere Incipit del giorno – 8 agosto 2022

Pubblicità