citazioni, Erasmo da Rotterdam, Erasmo da Rotterdam (citazioni), follia (citazioni), uomo (citazioni)

Citazione del giorno – 17 ottobre 2022

E, tanto per cominciare, chi non sa che la prima età
dell’uomo è per tutti di gran lunga la più lieta e gradevole?
ma che cosa hanno i bambini per indurci a baciarli,
ad abbracciarli, a vezzeggiarli tanto, sì che persino il nemico
presta loro soccorso? Che cosa, se non la grazia
che viene dalla mancanza di senno, quella grazia che la
provvida natura s’industria d’infondere nei neonati perché
con una sorta di piacevole compenso possano addolcire
le fatiche di chi li alleva e conciliarsi la simpatia di
chi deve proteggerli? E l’adolescenza che segue l’infanzia,
quanto piace a tutti, quale sincero trasporto suscita,
quali amorevoli cure riceve, con quanta bontà tutti le
tendono una mano!
Ma di dove, di grazia, questa benevolenza per la gioventù?
di dove, se non da me? È per merito mio che i giovani
sono così privi di senno; è per questo che sono sempre
di buon umore. Mentirei, tuttavia, se non ammettessi
che appena sono un po’ cresciuti, e con l’esperienza e
l’educazione cominciano ad acquistare una certa maturità,
subito sfiorisce la loro bellezza, s’illanguidisce la loro
alacrità, s’inaridisce la loro attrattiva, vien meno il loro
vigore. Quanto più si allontanano da me, tanto meno vivono,
finché non sopraggiunge la gravosa vecchiaia, la
molesta vecchiaia, odiosa non solo agli altri, ma anche a
se stessa.

Erasmo da Rotterdam, Elogio della follia, Parla la Follia (liberliber.it)

1 pensiero su “Citazione del giorno – 17 ottobre 2022”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...