M. E. Thomas, salute mentale (citazioni), Thomas (frasi)

Frase del giorno – 18 agosto 2022

Se penso a me stessa, mi sembra di esistere prima di tutto come Volontà: io sono il prodotto dei miei desideri, e degli sforzi che faccio per appagarli. In secondo luogo, mi vedo come una sociopatica, molto più che come donna, un avvocato o attraverso le mie caratteristiche fisiche o etniche. L’impressione che ho è che, quando mi hanno fabbricato, la prima cosa che hanno assemblato è stata questo cuore di ferro, questo spietato ordigno nietzschiano, e dopo, solo dopo, tutto il resto […] Io percepisco l’universo come qualcosa di mediato dalle cellule della mia carne, osservato dai miei occhi ed esperito attraverso il sistema nervoso che mi garantisce un tatto. È proprio sulla base della nostra autorappresentazione che gli altri ci percepiscono e ci trattano in un determinato modo, perciò noi siamo l’unione delle nostre caratteristiche, dei nostri impulsi e dei nostri desideri, tutti diffusi a velocità supersonica attraverso lo spazio molecolare del nostro corpo. Nel profondo del cuore, però, io sento di essere essenzialmente Volontà, Necessità e Azione, e la mia sociopatia influisce profondamente su tutte queste cose.
Ho enormi problemi nel riconoscere le mie emozioni. Non che non le provi, perché al contrario ho moltissime emozioni diverse, ma a volte non le riconosco, o non riesco a capirle. Spesso mi sembra che siano slegate dal contesto.

M.E. Thomas, Confessioni di una sociopatica.

1 pensiero su “Frase del giorno – 18 agosto 2022”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...