Alexander McCall Smith, McCall Smith (citazioni), mentire (citazioni)

citazione del giorno – 17 maggio 2022

La ferì che Eddie le avesse mentito e la indusse a riflettere sul reale motivo per cui le menzogne ci fanno del male. A volte, certo, succede perché abbiamo agito in base a esse, e la cosa ci ha arrecato un danno. Era una motivazione diretta e comprensibile. La persona indirizzata da un passante malvagio verso un sentiero che porta a un dirupo viene danneggiata dalla menzogna quando precipita. La vittima di un truffatore viene danneggiata quando paga per ottenere benefici che non si realizzeranno mai. Subisce una perdita. Ma che dire delle altre menzogne: quelle che non per forza ci fanno agire a nostro svantaggio, né ci sottraggono alcunché, ma semplicemente ci ingannano? Perché dovrebbero ferirci?
È tutta una questione di fiducia, concluse. Ci siamo fidati del fatto che gli altri ci dicessero la verità e restiamo delusi quando scopriamo che non è così. Veniamo raggirati, fatti fessi, insomma: perdiamo la faccia. Ma in quell’occasione, pensò, non c’entravano niente la fiducia o l’orgoglio. Era qualcosa che aveva a che vedere con il valore morale delle cose per come sono veramente. La verità è insita nel mondo: dà forma alle leggi della fisica. La verità è il mondo. E se mentiamo riguardo a qualcosa, intacchiamo e destabilizziamo quella verità essenziale: una menzogna è sbagliata semplicemente perché è ciò che non è. Una menzogna è contra naturam. La verità è bellezza, la bellezza verità. Ma Keats aveva ragione a questo proposito? Se verità e bellezza sono un tutt’uno, perché allora definirle con due termini diversi? Le idee espresse dalla poesia possono essere seducenti, ma filosoficamente fuorvianti e persino vacue, come la retorica dei politici che sfornano banalità dal suono gradevole a proposito di brandelli di sogni e di idee.

Alexander McCall Smith, Pratiche applicazioni di un dilemma filosofico: Un caso per Isabel Dalhousie, filosofa e investigatrice

Pubblicità

1 pensiero su “citazione del giorno – 17 maggio 2022”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...