Mickey Spillane, Pillole di narrativa, Spillane (pillole di narrativa)

Pillola di narrativa: “Ti ucciderò” di Mickey Spillane

Questo è un libro che non ho comprato ma che ho trovato per strada e, sia per il fatto che è scritto in italiano, sia perché non conosco l’autore, ho deciso di prenderlo, nonostante il genere non rientri esattamente tra i miei preferiti.

Ti ucciderò è il primo romanzo di Spillane, pubblicato nel 1947, ed ha avuto un grandissimo successo editoriale. Il detective Hammer diventa vendicativo dopo l’omicidio del suo amico, colpito al ventre con un colpo di pistola. Decide di farsi giustizia da sé promettendo di uccidere l’assassino, vendicando così l’amico.

Ma, procedendo con la lettura, ci si rende conto che la sete di vendetta di Hammer va oltre la vendetta stessa; infatti, cova un forte risentimento verso la vita che lo porta a pregiudicare in tal modo le relazioni sociali con chi gli sta vicino. Il disincanto per la vita si trasforma in certi momenti in una vera e propria nausea per la stessa. Lo squallore del personaggio, così come il suo maschilismo e il suo razzismo, sono specchio di un individualismo esasperato che lo rende vuoto; il cinismo è fine a se stesso senza un vero sviluppo all’interno della narrazione; l’ambientazione che fa da cornice alla storia non è particolarmente curata; l’idea della donna che emerge dal romanzo è subalterna all’uomo, non deve lavorare ed è destinataria di epiteti poco felici (definita anche “gallinella”); lo stile è piatto, a tratti anche noioso e stancante nonostante la materia possa essere accattivante.

Tuttavia, può essere utile leggerlo, per quanto mi riguarda, anche solo per capire cosa non leggere! (M.)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...