citazioni, Critica letteraria (citazioni), guerra (citazioni), lettura, poesia (citazioni), Quasimodo (citazioni), Salvatore Quasimodo

Citazione del giorno – 6 luglio 2020

Copertina.-Libro.-Salvatore-Quasimodo.-Carlangelo-MauroI filosofi, i nemici naturali dei poeti, e gli schedatori fissi del pensiero critico, affermano che la poesia (e tutte le arti), come le opere della natura, non subiscono mutamenti né attraverso né dopo una guerra. Illusione; perché la guerra muta la vita morale d’un popolo, e l’uomo, al suo ritorno, non trova più misure di certezza in un modus di vita interno, dimenticato o ironizzato durante le sue prove con la morte.

Salvatore Quasimodo, Discorso sulla poesia, appendice a Il falso e il verde verde, 1954.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...