Incipit (citazioni), lettura, Lev Tolstoj, Tolstoj (incipit)

Incipit del giorno – 9 Maggio 2020

IMG_7993

A Pietroburgo negli anni Quaranta avvenne un fatto che sorprese tutti: un bell’uomo, principe, comandante d’uno squadrone del reggimento dei corazzieri della guardia, e al quale tutti predicevano sia la promozione ad aiutante di campo sia una brillante carriera nel seguito di Nicola I, un mese prima delle sue nozze con una bellissima Fräulein, la quale godeva della particolare benevolenza dell’imperatrice, chiese il congedo, ruppe il legame con la fidanzata, cedette il suo modesto possedimento alla sorella e partì per un monastero, con l’intenzione di farvisi monaco. Il fatto parve inusitato ed inspiegabile a quanti non ne conoscevano le cause interiori; per il principe Stepàn Kasatskij tutto ciò era invece avvenuto in modo talmente naturale, che un altro modo d’agire egli non avrebbe potuto neppure immaginarselo. 

Lev Tolstoj, Padre Sergij.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...