famiglia (citazioni), razzismo (citazioni), ricordo (citazioni), violenza (citazioni)

L’incipit del giorno – 24 ottobre 2018

Incubo

Quando mia madre era incinta di me, come mi disse in seguito, un gruppo di cavalieri incappucciati del Ku Klux Klan arrivò al galoppo, di notte, davanti alla nostra casa a Omalia nel Nebraska. Dopo aver circondato l’edificio, essi urlarono a mio padre di uscire: erano tutti armati di fucili e carabine. Mia madre andò alla porta principale e l’apri. Stando in piedi, in una posizione tale che potessero vedere che era incinta, disse loro che era sola con i suoi tre bambi­ni e che mio padre era lontano, a predicare a Milwaukee. Gli uomini del clan urlarono minacciosi ammonendola che avremmo fatto bene a lasciare la città perché  “i buoni cri­stiani bianchi” non erano disposti a sopportare che mio pa­dre “facesse opera sediziosa” tra i “buoni”  negri di Oma­ha con quelle idee di “ tornare in Africa “ predicate da Mar­cus Garvey.

Malcom X, Autobiografia.

 

 

Pubblicità

3 pensieri su “L’incipit del giorno – 24 ottobre 2018”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...