Sylvia Plath, Pillole di narrativa, Plath (pillola di narrativa)

Pillola narrativa: i “Diari” di Sylvia Plath.

Nei Diari Sylvia Plath non scriveva per il pubblico ma per se stessa. Questa osservazione che potrebbe essere scontata, in realtà ci fa cogliere l’autenticità del suo mondo interiore, dove passioni, delusioni, dolori e piccole e rare gioie rappresentano i fili di un’unica matassa. Si tratta di una lettura densa, morbosa, a tratti struggente, fatta… Continua a leggere Pillola narrativa: i “Diari” di Sylvia Plath.

citazioni, Marcel Proust, Proust (citazioni), tempo (citazioni)

Citazione del giorno – 5 ottobre 2022

Si può a volte ritrovare una persona, ma non abolire il tempo. Marcel Proust, Sodoma e Gomorra, Oscar Mondadori. Vi ricorda che è ancora in corso il Gruppo di lettura dedicato alla Recherche, potete trovare qui tutte le informazioni:   🕰 GdL Proust ritrovato 

Scrivere (citazioni), Virginia Woolf, Woolf (citazioni)

Citazione del giorno ~ 4 ottobre 2022

Allo stesso tempo, quindi, il bel mondo è tutto e niente. Il bel mondo è l'intruglio più potente che ci sia e il bel mondo non esiste affatto. Solo i poeti e i romanzieri possono avere a che fare con tali mostri; le loro opere sono infarcite di tali tutto-e-niente; e a essi con grande… Continua a leggere Citazione del giorno ~ 4 ottobre 2022

Brönte (recensioni), Caffè Letterario, Charlotte Brönte, Recensioni

A VILLETTE, DA CHARLOTTE BRONTË (ventesimo incontro del Caffè Letterario del 16 settembre 2022: relazione di Vittorio Panicara).

Pubblicato nel 1853, due anni prima della sua morte, l’ultimo romanzo di Charlotte Brontë, «Villette», ci racconta le vicende di Lucy Snowe, una moderna antieroina capace di affrontare le durezze della vita attraverso un processo di maturazione lento quanto sicuro. Riuscirà a superare molte prove, come quella di ambientarsi in un'immaginaria città cosmopolita del regno… Continua a leggere A VILLETTE, DA CHARLOTTE BRONTË (ventesimo incontro del Caffè Letterario del 16 settembre 2022: relazione di Vittorio Panicara).

Rassegna

Wystan Auden, Grazia Deledda, Marcel Proust e altri autori di cui ci siamo occupati questa settimana

Una settimana di letture #52 Federica Breimaier Foto di Rosalia Ricotta da Pixabay Come accade a molti lettori che si occupano di letteratura nel tempo libero, ci sono opere, anzi, interi autori, di cui non ho mai letto nemmeno una riga, sebbene molti dei loro titoli siano nella lista di libri da recuperare. Uno di questi… Continua a leggere Wystan Auden, Grazia Deledda, Marcel Proust e altri autori di cui ci siamo occupati questa settimana

Celan (poesie), Paul Celan

Poesia del giorno – 1 ottobre 2022

Parla anche tu Parla anche tuparla per ultimo,di' cosa pensi.Parla -ma non dividere il sì dal noDà senso anche al tuo pensiero:dagli ombra.Dagli ombra che basti, tantaquanta tu sai [...] Dice il vero, chi parla di ombre. P. Celan

lettura

🎧 🍂 Musica per leggere in autunno

Con i suoi colori caldi e l'aria frizzante, l'autunno è per molti una stagione magica: si recuperano le coperte dagli armadi, si scaldano le prime cioccolate, e, al sempre più rapido calar del sole, si accendono le candele profumate. Quale miglior atmosfera potremmo desiderare per perderci tra le pagine di un romanzo, o, perché no,… Continua a leggere 🎧 🍂 Musica per leggere in autunno

Pillole di saggistica, Romani (pillola di saggistica), Sicilia, Silvia Romani

Pillola di saggistica: “La Sicilia degli Dèi” di Guidorizzi e Romani.

Il più affascinante dei viaggi è quello che attraversa la storia e fa approdare al mito. La Sicilia è una terra in cui queste due dimensioni si intersecano continuamente e ne fanno un teatro di incommensurabile bellezza. Guidorizzi e Romani hanno fatto un bellissimo lavoro perché ci fanno conoscere l’isola attraverso un percorso trasversale, nel… Continua a leggere Pillola di saggistica: “La Sicilia degli Dèi” di Guidorizzi e Romani.

Grazia Deledda

Grazia Deledda: nasceva oggi il premio Nobel di origini sarde

Il 28 settembre 1871 nasceva a Nuoro Grazia Deledda, unica donna italiana a vincere il premio Nobel per la letteratura (nel 1926, dieci anni prima della sua morte, avvenuta a Roma il 15 agosto 1936). Di lei si ricordano in particolare i romanzi Elias Portolu (1900), Canne al Vento (1913), La madre (1920). In lei,… Continua a leggere Grazia Deledda: nasceva oggi il premio Nobel di origini sarde

Elizabeth Strout, Incipit (citazioni), Strout (incipit)

Incipit del giorno ~ 27 settembre 2022

Vorrei dire alcune cose sul mio primo marito, William. William ha avuto molte tristezze – è successo a tanti di noi, ma vorrei ricordarle lo stesso, lo sento quasi come un dovere; oggi William ha settantun anni.Il mio secondo marito, David, è morto l’anno scorso, e il dolore per lui mi ha fatto provare dolore… Continua a leggere Incipit del giorno ~ 27 settembre 2022